Silvia Dallari

Creative (copy)writer

ICCREA – Content Design

Insieme a un team di UX, service e UI designer abbiamo progettato da zero un’app bancaria white label dedicata agli esercenti, per gestire i pagamenti e controllare l’andamento del proprio business.

Il nostro processo di design ha seguito diverse fasi e come Content designer e UX writer questo è stato il mio contributo.

Ricerca e analisi

Obiettivo: Comprendere gli utenti, le loro esigenze e i contesti d’uso.
Attività: Ricerche di mercato, interviste con gli utenti, analisi della concorrenza e valutazione delle esigenze aziendali.
Output: Personas, user journey, analisi della concorrenza.

Definizione del problema

Obiettivo: Identificare e chiarire le sfide chiave da affrontare.
Attività: Workshop con il team e gli stakeholder per definire obiettivi e requisiti del progetto.
Output: Dichiarazione del problema, obiettivi del progetto.

Il contesto di riferimento
Insight dal workshop

Creazione del concept

Obiettivo: Definire l’approccio comunicativo in base agli obiettivi del progetto e ai valori del brand.
Attività: Guide di stile e tono che riflettano la personalità del prodotto e soddisfino le esigenze degli utenti.
Output: Documento con tutte le linee guida di comunicazione.

User story: Sara è la protagonista
User story 2
User story 3

Ideazione e prototipazione

Obiettivo: Generare idee e soluzioni creative.
Attività: Generazione dei contenuti per l’interfaccia––Brainstorming con il team UX e UI, disegno di wireframe e prototipi, suggerimenti per la messaggistica e il linguaggio per migliorare l’esperienza utente, integrazione dei testi all’interno dei wireframe e dei prototipi, creazione di una messaggistica chiara, concisa e allineata agli obiettivi del progetto.
Output: Prototipi interattivi o statici.

Schermata di onboarding
Registrazione all’app
Una spinta in più per completare la registrazione
Messaggio di errore
Home
Il telefono diventa un POS
Monitoraggio delle performance
Monitoraggio delle transazioni
Creazione e invio link di pagamento

Test e valutazione

Obiettivo: Raccogliere i feedback degli utenti e migliorare il design.
Attività: Test utente, valutazione dell’usabilità e utilizzo dei risultati dei test per apportare miglioramenti alla comunicazione del prodotto.
Output: Report di test, raccomandazioni di miglioramento.

Sviluppo e implementazione

Obiettivo: Consegnare il prodotto o la soluzione designata.
Attività: Collaborazione con il team di sviluppo, revisione dell’implementazione per garantire che il testo venga implementato correttamente e che mantenga la coerenza con il design generale ed eventualmente risolvere problemi di comunicazione emersi in questa fase.
Output: Prodotto o soluzione implementata.

Stato attuale del progetto: conclusione della fase di sviluppo e in attesa del lancio. Probabile coinvolgimento nella valutazione finale post-lancio.

In conclusione, grazie a questo progetto ho scoperto tre segreti molto utili su metodo e processi di design:

  1. La chiave è mantenere una comunicazione aperta e collaborativa con gli altri membri del team e adattarsi continuamente in base alle esigenze degli utenti e agli obiettivi del business.
  2. L’inclusione delle altre business line, come sviluppatori e responsabili del prodotto, è fondamentale per assicurare un’implementazione efficace delle soluzioni.
  3. Il processo di UX è spesso ciclico e iterativo. Dopo il lancio, il feedback degli utenti può portare a modifiche e miglioramenti continui.

Pubblicato

in

, ,

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *